#fondazionepuglieseneurodiversita #entedelterzosettore

Entro il 2021 potrebbe arrivare sul mercato bumetanide, un vecchio diuretico, con l’indicazione per l’autismo, infatti il farmaco sembra migliorare i sintomi dello spettro autistico in bambini e adolescenti. Uno studio condotto dal gruppo di Ben-Ari fondatore dell’istituto Mediterraneo di Neurobiologia di Marsiglia, dimostra come bumetanide riduca la concentrazione di ioni cloro nei neuroni dei pazienti trattati affetti da autismo migliorandone la sintomatologia.

CONTINUA

05 Febbraio NEWS
I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO: NOVITA’ ED EVIDENZE SCIENTIFICHE - TRANI, 27 E 28 MARZO 2020
05 Giugno NEWS
AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI EDUCATORI PER IL SUMMER CAMP 2019: PERCORSI INCLUSIVI PER LE NEURODIVERSITA’ E PER LE FUTURE ATTIVITA’ DELLA FONDAZIONE